Virtus Francavilla fuori dalla TIM Cup, è 2-1 a Catanzaro

122

L’ex Antonio Calabro, sulla panchina del Catanzaro Calcio, conquista il passaggio del turno in Coppa Italia. Finisce 2 a 1, con reti tutte nel primo tempo.
Virtus avanti al 31′ con un’autentica perla dell’ex Rende Domenico Franco, punizione pregevole e Branduani è battuto. Reazione immediata del Catanzaro che dopo 4′ raggiunge il pari grazie ad una verticalizzazione di Corapi che permette a Giacomo Casoli di battere Crispino con un tiro a volo di prima intenzione. Proprio il portiere protagonista in negativo in chiusura di frazione. Imbucata centrale per Di Piazza che si avventa sulla sfera e si lancia verso la porta, Crispino esce e sembra toccare la palla ma il direttore di gara indica il dischetto, si presenta Massimiliano Carlini che spiazza il portiere, sorpasso Catanzaro.

Nel secondo tempo la squadra i padroni di casa difendono lo striminzito vantaggio, la Virtus ha poca birra in corpo e non le riesce il forcing finale.

Catanzaro-Virtus Francavilla Calcio 2-1
Reti: 35’pt Casoli, 44’st Carlini rig. (CA) 31’pt Franco (VF)

Catanzaro: Branduani, Contessa, Corapi, Verna (36’st Risolo), Di Piazza (42’st Bayeye), Urso, Fazio, Riggio, Pinna, Casoli, Carlini. A disp: Mittica, Iannì, Mirarchi, Cristiano, Cusumano, Iseppon, Napoli, Brugnano. All. Calabro

Virtus Francavilla Calcio: Crispino, Zenuni (43’st Buglia), Celli, Perez, Mastropietro (1’st Castorani), Franco, Caporale, Sparandeo (8’st Carella), Ekuban (31’st Puntoriere), Nunzella, Calcagno (31’st Pino). A disp: Costa. All. Trocini

Arbitro: Valerio Marini di Roma 1 (Valentino Fiorito di Salerno-Pasquale De Meo di Foggia-Francesco Cosso di Reggio Calabria)
Note: Ammoniti: Pinna, Urso, Fazio, Carlini (CA) Celli, Franco (VF)
Recupero: 0’pt, 4’st