Il Teramo espugna con un secco 2-0 il terreno del Virtus Francavilla

308

Il Teramo espugna con il punteggio di 2-0 il terreno del Virtus Francavilla. Al 6′ Pérez calciava di sinistro, e palla terminava fuori veramente di poco. Al 21′, Di Cosmo colpiva la sfera con un braccio in area, rigore per il Teramo. Martignago si incaricava della battuta e faceva secco Costa, 0-1 Teramo. Al 32′ un destro di Puntoriere terminava ampiamente a lato. Al 37′, Pérez provava a calciare ma Tomei respingeva di piedi. Nella ripresa al 47′ ci provava Costa Ferreira, ma Costa si salvava in angolo. Al 56′ Nunzella calciava una punizione che superava Tomei, ma la sfera centrava il palo. Al 64′ nell’area piccola Bovo ci provava, ma Tomei riusciva a repingere. Al 73′ Pérez crossava basso e la sfera carambolava sul palo. Al minuto 85′ ripartenza del Teramo, Ilari colpiva di tacco e Costa respingeva con un miracolo. Al minuto 88′ ancora Pérez si girvaa e calciva dalla corta distanza ma la sfera terminava alta. Nel recupero al 91′ Caporale colpiva di testa nell’area piccola, ma Tomei respingeva prodigiosamente. Al 94′ in contropiede Bombagi non dava scampo a Costa e fissava il punteggio sul 2-0.

Virtus Francavilla Calcio-Teramo 0-2
Reti: 21’ Martignago rig., 90+4′ Bombagi

Virtus Francavilla Calcio: Costa, Di Cosmo (56′ Gigliotti), Zenuni, Bovo (70′ Baclet), Perez, Delvino, Albertini, Caporale, Marino, Puntoriere (70’ Mastropietro), Nunzella (85’ Marozzi). A disp: Sottoriva, Carella, Sparandeo, Miccoli. All. Trocini

Teramo: Tomei, Florio, Tentardini (70’ Cancellotti), Cristini, Costa Ferreira (64’ Bombagi), Arrigoni (64’ Viero), Martignago (60’ Ilari), Iotti, Santoro, Cianci (46’ Magnaghi), Piacentini. A disp: Valentini, Lewandowski, Mungo, Minelli, Lasik, Birligea. All. Tedino

Arbitro: Francesco Cosso di Reggio Calabria (Federico Votta di Moliterno-Amedeo Fine di Battipaglia)

Note: Ammoniti: Di Cosmo, Albertini, Baclet, Costa (F) Cianci, Magnaghi (T)

Recupero: 1’pt, 5’st