Importanti decisioni quelle prese nel corso del Consiglio Direttivo del Comitato Regionale Puglia LND di ieri, 23 Giugno 2020. E’ stata anche discussa la conclusione della stagione sportiva 2019/2020 con le varie decisioni riguardanti classifiche dei campionati definitive , promozioni e retrocessioni.


Bloccate anche tutte le retrocessioni dalla Promozione alla Seconda Categoria mentre è stata confermata anche la promozione alla categoria successiva di tutte le prime in classifica.


Quindi stando a quanto deciso questa dovrebbe essere la situazione:
Atletico Racale e United Sly in Eccellenza,
Foggia Incedit, Virtus Locorotondo, Goleador Melendugno promosse in Promozione e Trinitapoli, Hellas Laterza e Ruffano Calcio approderebbero in Prima Categoria.

Riguardo ai ripescaggi verranno premiate le seconde in classifica nel momento in cui ci dovessero essere dei posti vacanti.
Virtus Matino e Manfredonia saranno quindi in prima linea per un eventuale ripescaggio nel massimo campionato regionale.

Le società avranno l’obbligo di schierare due giocatori nati dopo il 1° gennaio 2001 e un giocatore nato dopo il 1° gennaio 2002 sia Eccellenza che in Promozione.

Infine per quanto riguarda l’obbligo di avere dei giovani calciatori in Prima e in Seconda Categoria, il Consiglio Direttivo ha deliberato di schierare un giocatore fuoriquota nato dopo il 1° gennaio 2000, questa regola vale anche per la Coppa Puglia.
Non ci sono obblighi invece per la Terza Categoria.

Seguiranno aggiornamenti non appena ci sarà l’ufficializzazione.