Due partite sospese per impraticabilità del campo, quattro vittorie casalinghe, una esterna e ed un pareggio nella dodicesima giornata del campionato di Promozione girone B:

Il big match tra Matino e Racale si conclude con la vittoria dei ragazzi di Mister Branà per due a zero, ma il Racale conserva la vetta della classifica. Il Manduria supera il Novoli per due ad uno e si porta ad un solo punto dalla capolista. L’Ostuni vince di misura ad Otranto contro il De Cagna e si conferma la quarta forza del campionato. Non si ferma più il Taurisano, infligge la seconda sconfitta consecutiva al Maglie ed aggangia la zona play off. La partita tra l’Avetrana ed il Sava vine sospesa al 45′ per impraticabilità del campo con gli ospiti in vantaggio per uno a zero. Il Brilla Campi non riesce più a vincere e non va oltre il pareggio casalingo contro il Leverano. La crisi societaria fà ritrovare i risultati al Carovigno che vince e convince in casa contro il coriaceo Aradeo. Anche lo scontro salvezza tra il Veglie e l’Uggiano viene sospeso per impraticabilità del campo al 14′ della ripresa con i locali in vantaggio per uno a zero.