“La mia idea è che si deve riprendere solo quando le autorità competenti ci daranno garanzia di poterlo fare senza che ci siano rischi per i nostri tesserati, altrimenti è meglio non riprendere”.

E’ categorico Antonio Magrì, presidente della Virtus Francavilla, dalle colonne del Quotidiano di Brindisi.

“Se porte aperto o chiuse lo devono decidere le autorità. In ogni caso occorrerà trovare soluzioni economiche per la Serie C altrimenti sarà difficile continuare. Noi presidenti dobbiamo pensare prima alle nostre aziende e ai nostri lavoratori”.