Era il 25 Aprile 2007 quando il Foggia, grazie alle reti di Giordano, Mounard e Mastronunzio, sconfisse il Cuneo per 3 a 1, aggiudicandosi  la Coppa Italia di Serie C, anche in virtù del pareggio a reti bianche della finale di andata.

 Fu il primo trofeo nazionale messo in bacheca dai rossoneri nella loro storia.  Alla guida di quel Foggia c’era mr. Salvo Fulvio D’Adderio, subentrato a stagione in corso a Stefano Cuoghi. Ad alzare al cielo il trofeo fu il difensore Luca Pagliarulo, nativo di Foggia.

Era il Foggia – solo per citarne qualcuno – di: Marruocco, Colombaretti ed Ignoffo in difesa; di Shala, Princivalli e Pecchia a centrocampo; Mastronunzio, Mounard e Salgado in attacco.

Una squadra forte e completa in tutti i reparti: in campionato, di lì a qualche mese, quel gruppo andò vicino alla promozione in Serie B, perdendo ai supplementari la finale playoff con l’Avellino.