I colleghi tarantini di mondorossoblù fanno il punto della situazione in casa Taranto.

Nel mentre la squadra si allena e il tecnico Giuseppe Laterza sperimenta i suoi uomini a Pietralunga, il diesse del Taranto Montervino lavora in maniera estenuante per portare a Taranto nuovi calciatori. Ovviamente un buco importante è quello presente in attacco, con il club ionico che esige al momento una punta che possa rinforzare il reparto ad oggi ricoperto dal solo Alfageme. Nelle ultime ore si è vociferato al riguardo di una punta argentina, che risponde al nome di Facundo Lescano. Un nome affascinante, ma allo stesso tempo difficilmente “trattabile”, dati i 15 gol in 30 partite siglati dall’attaccante nell’ultima annata in Serie C con la Sicula Leonzio. 

Poco probabile quindi il profilo dell’ex bianconero, che grazie alla doppia cifra centrata nell’ultima stagione, ha su di sé le attenzioni di molte compagini professionistiche. Al netto di ciò, sembrerebbero comparire due nomi maggiormente abbordabili, che porterebbero a Ignacio Varela e Leandro Martinez. Il primo, seppur per anni abbia giocato in massima serie Croata e Maltese, oltre ad aver siglato un gol nelle due partite di qualificazione all’Europa League con la maglia del Floriana,è reduce da un’annata difficile in parte. Difatti, dopo aver lasciato Malta, è approdato in terra lucana per vestire la maglia della Gelbison. Esperienza amara quella in Cilento per l’argentino che in 11 gare mise a segno solamente un gol, salvo poi siglarne altri tre con la maglia del Vado (Serie D raggruppamento A) tra i mesi di dicembre e febbraio. Dunque, all’età di 30 anni sarebbe un innesto ottimo, ma da rilanciare. Ovviamente le pressioni non dovrebbero essere un vantaggio, ma un attaccante che nel corso della carriera ha militato in diversi campionati importanti, non dovrebbe soffrirne più di tanto. 

Il secondo, ed ultimo profilo, dunque, porterebbe a un over 35 che nell’ultima annata ha militato nel Grumentum Val D’Agri, formazione che, ricordiamo, è retrocessa d’ufficio in Eccellenza, e potrebbe essere Leandro Martinez.seppur in quest’ultima esperienza abbia trovato la via del gol in sole tre occasioni nel corso di 12 uscite stagionali, ricordiamo che nelle sue esperienze passate ha sempre avuto difficoltà ad alti livelli, soprattutto in patria.