Allo Stadio “Partenio-Adriano Lombardi”, la Virtus Francavilla infila la seconda vittoria consecutiva vincendo 1-0 contro l’Avellino e agganciandolo in classifica a quota 9 punti. Un successo meritato per i pugliesi più concreti in avanti e soprattutto molto attenti in difesa dove non ha concesso praticamente nulla agli avversari.

Parte bene l’Avellino che sfiora subito il vantaggio con un tiro di Alfageme che finisce a lato di poco e prova a comandare il gioco anche se sono gli ospiti ad andare in rete due volte, prima con Mastropietro e poi con Perez, ma entrambi i gol sono annullati per fuorigioco. La grande occasione per i pugliesi che crescono con il passare dei minuti arriva al 32’ quando Vazquez imbeccato da Albertini tutto solo davanti al portiere manda di testa la palla clamorosamente a lato. Il gol biancoazzurro arriva meritato sette minuti dopo: angolo di Gigliotti per Perez che anticipa tutti sul primo palo e di testa batte Tonti, rimasto però troppo sorpreso dalla deviazione. La reazione degli irpini è tutta in un paio di tiri di Micovschi che però non impensieriscono Poluzzi. Nella ripresa Ignoffo inserisce subito Charpentier e Silvestri abbandonando il 5-4-1 per un più offensivo 4-4-2, ma nonostante tanta generosità le occasioni per pareggiare non arrivano fino al 74’ quando Micovschi slalomeggia sulla fascia destra e mette al centro un gran pallone per Albadoro che manca la deviazione vincente contrastato alla grande da Delvino. Nel finale la squadra di Trocini resta in dieci per l’espulsione per doppia ammonizione di Tiritello, l’Avellino ci prova senza però riuscire a superare una difesa guidata da un Caporale davvero strepitoso che si oppone anche ad un ultimo disperato tentativo di Albadoro. E’ il secondo ko consecutivo per l’Avellino che in quattro giorni perde due volte in casa, dopo un bell’inizio di stagione una brusca frenata che fa capire che il lavoro per Ignoffo per salvare i Lupi sarà davvero difficile. Allo Stadio “Partenio-Adriano Lombardi”, la Virtus Francavilla infila la seconda vittoria consecutiva vincendo 1-0 contro l’Avellino e agganciandolo in classifica a quota 9 punti. Un successo meritato per i pugliesi più concreti in avanti e soprattutto molto attenti in difesa dove non ha concesso praticamente nulla agli avversari.
Parte bene l’Avellino che sfiora subito il vantaggio con un tiro di Alfageme che finisce a lato di poco e prova a comandare il gioco anche se sono gli ospiti ad andare in rete due volte, prima con Mastropietro e poi con Perez, ma entrambi i gol sono annullati per fuorigioco. La grande occasione per i pugliesi che crescono con il passare dei minuti arriva al 32’ quando Vazquez imbeccato da Albertini tutto solo davanti al portiere manda di testa la palla clamorosamente a lato. Il gol biancoazzurro arriva meritato sette minuti dopo: angolo di Gigliotti per Perez che anticipa tutti sul primo palo e di testa batte Tonti, rimasto però troppo sorpreso dalla deviazione. La reazione degli irpini è tutta in un paio di tiri di Micovschi che però non impensieriscono Poluzzi. Nella ripresa Ignoffo inserisce subito Charpentier e Silvestri abbandonando il 5-4-1 per un più offensivo 4-4-2, ma nonostante tanta generosità le occasioni per pareggiare non arrivano fino al 74’ quando Micovschi slalomeggia sulla fascia destra e mette al centro un gran pallone per Albadoro che manca la deviazione vincente contrastato alla grande da Delvino. Nel finale la squadra di Trocini resta in dieci per l’espulsione per doppia ammonizione di Tiritello, l’Avellino ci prova senza però riuscire a superare una difesa guidata da un Caporale davvero strepitoso che si oppone anche ad un ultimo disperato tentativo di Albadoro. E’ il secondo ko consecutivo per l’Avellino che in quattro giorni perde due volte in casa, dopo un bell’inizio di stagione una brusca frenata che fa capire che il lavoro per Ignoffo per salvare i Lupi sarà davvero difficile.

Avellino-Virtus Francavilla Calcio 0-1
Reti: 39’pt Perez

Avellino: Tonti, Celjak (39’st De Marco), Zullo (1’st Silvestri), Di Paolantonio, Rossetti (1’st Charpentier), Albadoro, Parisi, Micovschi, Illanes, Alfageme (14’st Carbonelli), Laezza. A disp: Pizzella, Abibi, Morero, Njie, Falco, Evangelista, Petrucci. All. Ignoffo

Virtus Francavilla Calcio: Poluzzi, Tiritiello, Gigliotti, Vazquez, Perez (37’st Sparandeo), Mastropietro, Albertini, Caporale, Marino (16’st Zenuni), Nunzella, Calcagno (26’st Delvino). A disp: Sottoriva, Costa, Carella, Puntoriere, Marozzi, Miccoli. All. Trocini

Arbitro: Ermanno Feliciani di Teramo (Giorgio Rinaldi di Roma 1-Daisuke Emanuele Yoshikawa di Roma 1)
Note: Ammoniti: Parisi, Silvestri (AV) Tiritiello, Gigliotti, Nunzella, Poluzzi (VF) Espulsi: Tiritiello (VF)
Recupero: 1’pt, 5’st