La prima novità, se si di novità si può parlare, riguarda solo il ritorno alla’ora legale,Infatti, domenica prossima, per l’ottava giornata di andata, squadre in campo alle 14.30. Potrebbe sembrare una cosa di poco conto, ma così non è. Infatti, con questo sbalzo,solare – legale,  l’aspetto fisico e mentale sarebbero da tenere nella giusta considerazione, come ci conferma il Dr. Vito Ungaro(in foto), da quest’anno nello staff medico del Bari :

“Il ritorno dell’ora solare potrebbe indubbiamente provocare ripercussioni di varia entità, a livello psico-fisico nei calciatori. I medici, i preparatori atletici e gli allenatori, devono valutare tali eventuali cambiamenti che potrebbero incidere sulle prestazioni dei singoli”.

Per il resto non ci dovrebbero essere importanti sorprese alla luce di quanto è successo sino a domenica scorsa. Le sette giornate sin qui disputate, hanno già evidenziato la forza del Manfredonia e della Sly, entrambe in testa con, 21 punti, + 8 di vantaggio sulle dirette inseguitrici: Real Siti e Vigor Bitritto.

Manfredonia – S. Apricena.( ore 17.00)
Pronostico tutto a favore dei padroni di casa.

Sly Bari – Noicattaro
La squadra dell’ex Zotti dovrebbe prestare attenzione ai rossoneri noiani, privi di Onny Colella,  ma sin’ora bravisssimi fuori casa.

Vigor Bitritto – Norba Conversano( ore15.00)
Di fronte due squadre decise a riscattare le rispettive sconfitte subite domenica scorsa.

Castellaneta – Ginosa
Il derby tarantino arriva nel momento giusto sopratutto per il Castellaneta dopo il prezioso pareggio ottenuto domenica scorsa ad Apricena. Per il Ginosa, si tratta di riprendere il cammino positivo interrotto dalla sconfitta interna subita dal Noicattaro.Direzione affidata al Sig. Pierfrancesco Saugo della Sezione di Bassano del Grappa.

Rinascita Rutiglianese – Real Siti
Dopo il Manfredonia,  arriva il Real Siti, altro cliente difficile per la squadra granata, costretta a scendere in campo ancora in formazione rimaneggiata, ma decisa a dare il massimo.

Canosa – Grottaglie
Squadra in salute quella canosina, in serie positiva da tre giornate. Il Grottaglie, deve dare una svolta al suo, al momento, anonimo campionato.

Borgorosso Molfetta – Don Uva Bisceglie
Da una parte,il Borgorosso, con  la voglia di dimenticare la sconfitta subita a Grottaglie, dall’altra, il Don Uva, voglioso di dare continuità alla prima vittoria stagionale, ottenuta domenica scorsa a spese del Capurso.

Capurso – Nuova Spinazzola, ore 11.00
Guardando la classifica, verrebbe da dire: pronostico a favore dello Spinazzola, ma il calcio ci ha insegnato che tutto può succedere. Staremo a vedere.

Mimmo De Gregorio

What do you want to do ?

New mail

What do you want to do ?

New mail