di Luigi Garofalo – riproduzione riservata

Quella con il Vastogirardi è stata una sconfitta dai pesanti strascichi, polemici e disciplinari, per l’Under 19 del Foggia Calcio.

La maggiore squadre del settore giovanile foggiano esce sconfitta per 1-0 dalla trasferta molisana. La rete decisiva è stata siglata al 47′ da un “fuori quota”, Ruggieri (classe 1985), capitano della prima squadra del Vastogirardi.  A tal proposito, c’è da ricordare, infatti, che il regolamento del campionato Juniores Nazionale permette di schierare in ogni gara fino a un massimo di tre fuori quota, di cui due nati nel 2000, ed uno senza alcun limite di età.

Si è trattato di un match sostanzialmente equilibrato, con occasioni da ambo le parti, con il pareggio che sarebbe stato il risultato più giusto.

A destare polemiche è stato soprattutto un gol annullato al Foggia al 93′: Carella viene pescato in fuorigioco, ritenuto inesistente dai Foggiani.

La decisione contestata ha scatenato forti proteste, culminate con le espulsioni di Narciso e Colucci, quest’ultimo particolarmente arrabbiato dopo la decisione del direttore di gara, il sig. Di Domenico.

Nella prossima gara gli uomini di Pavone sono attesi dall’impegno casalingo con la Fidelis Andria.

Questo il tabellino dell’incontro, a cura dell’ufficio comunicazione del Foggia Calcio.

VASTOGIRARDI: Guerra, Zambini (10’st Di Palma), Intorto; Doganieri, Ruggieri, Civitella (19’st Giamattei); Siravo (10’st Candela), Di Meo (34’st Di Meo A.), Biscotti, Del Bianco, Forgione (40’st Battista). A disp. Rotolo, Caiazza, Spugnardi. All. Umberto Di Giacomo
CALCIO FOGGIA 1920: Mascolo, Lambiase, Mininno; Ambrosino (43’st Pignataro), Narciso, Pompa; Rendine (16’st De Rosa), Di Iorio (25’st Iannelli), Verderosa, Colucci, Carella. A disp. Lo Mele, Lapiccirella, Nunziante, Mazzacano. All. Gaetano Pavone
ARBITRO: Francesco Junior Di Domenico di Isernia (Belvedere-Spallone)
MARCATORI: 2’st Ruggieri (V)
AMMONITI: Guerra, Di Meo, Battista (V); Mininno (F)
ESPULSI: 49’st Narciso (F) per proteste e Colucci (F) per comportamento antisportivo
NOTE: Cielo sereno, terreno in sintetico. Spettatori 50 circa. Recupero: 0’pt, 5’st.