La ventunesima di B e le probabili formazioni

77

In campo tutte le squadre tra oggi e lunedì sera con il posticipo tra Verona e Cosenza. Ieri Foggia out in casa contro il Crotone

Ventunesima giornata del campionato di Serie B, seconda del girone di ritorno che è cominciata ieri sera con l’anticipo in cui il Crotone di Stroppa ha superato 2-0 a domicilio il Foggia. Torna a mettersi male, in classifica, per i foggiani dopo i due punti di penalizzazione restituiti in settimana. Gare difficili, comunque, per le altre pretendenti alla permanenza, con il Livorno che ospiterà il Pescara e il Padova che andrà a Venezia. Subito in campo alcuni dei nuovi innesti, Andelkovic e Cherubin nella difesa padovana, Lombardi in attacco a Venezia, così come subito in campo scenderanno Dessena, in Brescia-Spezia, con i lombardi all’inseguimento del Palermo capolista (di scena a Cremona) e il duo Faraoni-Di Gaudio in un Verona ancora alla ricerca della propria identità. Nonostante un campionato di alta classifica, i veneti non hanno mai particolarmente brillato e sono reduci dalla “scoppola” presa a Padova nello scorso turno. Gialloblu che ospiteranno il Cosenza nel posticipo del lunedì sera. Sono attesi anche gli esordi di Minala e Tachtsidis, in una mega-sfida a centrocampo, in Salernitana-Lecce. Occhio anche ad Ascoli-Perugia e Cittadella-Carpi, con gli emiliani che hanno rinnovato ampiamente il proprio parco calciatori e hanno già fatto esordire alcuni di essi, Vitale su tutti.

Ecco tutte le probabili formazioni:

          

Fabio Lattuchella