embrava tutto finito per il Bisceglie, oramai convinto di essere condannato alla retrocessione diretta in D. Ed invece il Consiglio Federale dell’8 giugno ha ridato una speranza di salvezza al club pugliese che si giocherà il tutto per tutto contro la Sicula Leonzio ai playout:

Nella sfortuna siamo stati fortunati – ha detto ai colleghi de La Gazzetta dello Sport il portiere Angelo Casadei e, grazie alla battaglia che ha intrapreso il presidente, potremo giocarci la permanenza sul campo, ribaltando una stagione negativa“. Leader dello spogliatoio con il capitano Ebagua, Casadei ha ritrovato un clima diverso alla ripartenza degli allenamenti: “Il gruppo è molto motivato, abbiamo riacquisito quella compattezza utile ad affrontare la fase decisiva. Ci siamo confrontati con il presidente su ciò che non ha funzionato e trovato le motivazioni per compiere questo piccolo miracolo sportivo“.