Entra nel vivo la preparazione fisico-atletica del Gravina in vista dell’avvio della stagione 2020-2021. Viste le normative vigenti, il sodalizio murgiano ha scelto quest’anno di rimanere a Gravina per poter gestire al meglio l’emergenza sanitaria dovuta al Covid-19. Una scelta dettata anche dalla volontà della società gravinese di unire i ragazzi di mister Deleonardis alla città del grano e del vino, creare quello spirito di appartenza e permettere un migliore ambientamento ad un gruppo giovane e fortemente motivato.

L’intera truppa gialloblù avrà come base operativa lo stadio Vicino per gli allenamenti, mentre sarà il Coluni Resort ad ospitare Chiaradia e compagni dal 27 agosto al 6 settembre. In programma doppie sedute, con una serie di allenamenti congiunti, che verranno definiti nei prossimi giorni, così da verificare la preparazione e affinare gli schemi tattici di mister Deleonardis.