Le dichiarazioni di mister Feola alla vigilia della gara contro il Real Agro Aversa.

84

1- Inizia il campionato, il vostro obiettivo contro l’Aversa. Che match si aspetta?

L’Aversa è una buona squadra, è una neopromossa, la classica squadra un pò ostica e agguerrita che non molla mai. Vorranno, sicuramente, fare bella figura: intanto perché è la prima gara e poi perché siamo il Casarano. Per noi l’unico obiettivo è vincere. Ogni gara dobbiamo vincerla perché occorre acquisire una mentalità vincente, che si conquista di vittoria in vittoria”.

2- La vittoria di mercoledì scorso e l’attesa della gara contro il Pordenone possono condizionare la concentrazione dei giocatori? Qual è l’atmosfera dello spogliatoio?

Assolutamente no. Nulla ci deve condizionare, non esiste. Mercoledì abbiamo fatto una grande gara, è stata una grande vittoria, ma dobbiamo archiviarla. Già quello che facciamo oggi non conta, figuriamoci quello che abbiamo fatto ieri. Ora dobbiamo concentrarci sull’Aversa, dobbiamo guardare di partita in partita senza distoglierci dall’obiettivo principale che è l’intero campionato”.

3- Formazione ancora obbligatoria? Infortunati e/o indisponibili?

Non so ancora chi schierare. Non si tratta di pre-tattica, ma deciderò all’ultimo minuto chi far scendere in campo considerando le condizioni di tutti.

Chiara Giulia Micoccio