Nella ventesima giornata del massimo campionato regionale la Molfetta C. espugna nell’extra-time la Deghi, il Corato, sempre in agguato, si conferma al secondo posto mentre la V. Trani consolida il terzo.  Tre pareggi e un Team Orta Nova vittorioso a discapito dell’A.Barletta.

La Molfetta Calcio ribalta la gara contro la Deghi riuscendo in questo modo a conservare il primato in classifica : gli orange nella ripresa  infliggono  ai biancorossi  ben due reti prima con Miccoli e poi con Monopoli  ma poi la squadra di mister Bartoli  rimonta la gara e accorcia le distanze  con Vitale, successivamente  un autogol mette le situazione in parità. Nei minuti di recupero arriva la beffa per Giuliatto e il suo team,che ora si ritrova terz’ultimo, con il gol- vittoria di Ventura.  La seconda della classe Corato supera nella sua gara esterna la F.Altamura per 0-3 con le reti di Touray, Leonetti e Agodirin;  stesso risultato tra Martina FV. Trani : i tranesi  grazie al gol di Stancarone e alla doppietta di Negro, consolidano così  il terzo posto. Il derby salentino tra OtrantoUgento termina 2-2 : alla mezz’ora gli idruntini conquistano un rigore trasformato in rete da Caroppo , dieci minuti dopo Garcia fa terminare il primo tempo in parità. Nella ripresa ancora vantaggio dei locali con Cisternino ma gli ospiti rispondono, impattando la gara con Regner.  Al “Fanelli”  Team Orta NovaA. Barletta termina con la sconfitta degli ospiti e una vittoria importante in chiave salvezza per i locali (2-1). Di Monopoli e Curci le reti foggiane mentre di Ciardi quella barlettana.  BarlettaAtl.Vieste si conclude in parità : Ricucci e De Vita conducono il gruppo allenato da mister Bonetti in vantaggio ma negli ultimi dieci minuti  Varsi e Caputo rivoltano il match quindi pareggiano e chiudono la pratica.  Vittoria di misura e rete di  Musa per l’U.C. Bisceglie ai danni del sempre più solo Alto Tavoliere mentre reti bianche e un punto a ciascuno tra San MarcoGallipoli.

Emma Schiavano