Comincia a muoversi il mercato del Taranto. Ufficializzati Corvino e Diaby, è a un passo dalla riconferma anche Leo Guaita, che ha accettato la riduzione dell’ingaggio pur di rimanere in riva allo Ionio.

Per Kelvin Matute, altro calciatore sotto contratto, bisognerà attendere il suo rientro dalle vacanze in Africa per rivedere il contratto che lo lega al club rossoblu. Nel frattempo, Francesco Montervino guarda in casa Nola, la sua ex squadra. Il diesse tarantino sta seguendo con un certo interesse per Matteo Langella, centrocampista centrale mancino classe 1997. Nella passata stagione, con la maglia del Nola appunto, ha collezionato 19 presenze. In passato, ha militato, sempre in Serie D, con Sarnese e Savoia.