Il Casarano si impone con un risultato di 2-0 sul Real Agro Aversa. Giornata amara nell’esordio in Serie D per i ragazzi di De Stefano che si piegano ai rossazzurri al “G.Capozza” di Casarano. I padroni di casa si presentano sul rettangolo verde con un 4-3-3: tridente d’attacco formato da Mincica, Rodriguez e Negro. Gli ospiti rispondono con un 3-5-2: Simonetti in coppia con Giliberti che, preferito a Chianese, parte titolare. Ottimo approccio alla gara da parte dei pugliesi che già al 6′ si rendono pericolosi chiamando il causa Papa che devia in calcio d’angolo un insidioso tiro di Negro. La gara mantiene ritmi lenti fino al 32′ quando in seguito ad un ingenuo tocco di mano in area da parte di Cassandro l’arbitro decreta il penalty a favore dei padroni di casa. Dagli undici metri si presenta un gelido Rodriguez che sigla la rete dell’1-0. Cinque minuti dopo l’azione si capovolge: probabile tocco di mano in area del Casarano ma il direttore di gara non ritiene sia punibile con il penalty e lascia proseguire l’azione tra le non poche proteste dei normanni. Termina quindi con un risultato di 1-0 la prima frazione di gioco. Il primo brivido del secondo tempo arriva al 47′: Tascone calcia ma Cassandro prontamente salva sulla linea negando al Casarano il gol del raddoppio. Entra Chianese per Giliberti ed l’attaccante classe 2001 prova subito la conclusione ma si fa trovare pronto Guido che si allunga e neutralizza il pericolo. I padroni di casa trovano il raddoppio al 77′: Tascone serve Atteo che con un tiro ad incrociare mette la palla alle spalle di Papa che non può nulla. Nelle battute finali della gara poche emozioni, il subentrato Sansone cerca il 3-0 su un calcio di punizione ma la conclusione non impensierisce Papa e termina fuori. L’Aversa non si perde d’animo e pochi attimi prima del recupero Ziello mette in scena un gran bel tiro che però sfiora il palo e si perde sul fondo. Dopo la concessione di tre minuti di recupero arriva il triplice fischio del direttore di gara che sancisce la vittoria con un risultato di 2-0 del Casarano sul Real Agro Aversa.

CASARANO–REAL AVERSA 2-0
Reti: 30′ Rodriguez, 76′ Atteo

CASARANO: Guido, Benvenga (79′ Onda), Pedicone (88′ Pagliai), Tascone, Longhi, Mattera, Atteo, Bruno, Rodriguez, Mincica (64′ Giacomarro), Negro (62′ Sansone) A disp. Guarnieri, Pennetta, Galfano, D’Andria, Giacomarro All. Feola

REAL AVERSA: Papa, Cardone (79′ Ziello), Cassandro, Della Corte, Faiello, Gallo (84′ Ndiaye), Giliberti (52′ Chianese), Lanzillo, Barone, Simonetti, Varchetta A disp. Mancino, Mariani, Peluso, Chiacchio, Chianese, Russo, Zawko All. De Stefano

ARBITRO: Torreggiani di Civitavecchia

ASSISTENTI: Leandro Claps di Potenza e Francesco Tragni di Matera.

AMMONIZIONI: Lanzillo, Cassandro, Sansone;

ANGOLI: 7-2;

RECUPERI pt. 1′; st. 3′

NOTE: giornata nuvolosa e ventosa, terreno in buone condizioni;
gara disputata a porte chiuse;