Dopo diversi mesi e la pausa per Covid 19, riparte la stagione dell’Audace Cerignola tra le mura amiche, contro il Team Altamura, squadra ostica quella di mister Monticciolo, che in un “Monterisi” completamente deserto passa in vantaggio di ben due reti per poi essere riacciuffata dalla squadra di mister Pazienza.

A prendere subito in mano la gara è la squadra murgiana, abile a passare in vantaggio, sfruttando un disimpegno errato della difesa di casa che serve Biason bravo ad appoggiare su Lorenzo che con facilità batte Fares, portiere di casa, classe 2003.  Il Cerignola fatica a riprendersi e al 31’ arriva il secondo gol dei biancorossi, bravi a sfruttare un penalty con Guadalupi, concesso dall’arbitro per fallo di DeCristofaro su Croce. Poco prima che il direttore di gara fischi il termine del primo tempo l’Audace accorcia: Achik calcia un corner per la testa di Esposito che riesce a “bucare” Bozzi, estremo difensore ospite.
Il Cerignola, nel secondo tempo appare più volitivo e organizzato e la squadra di casa riesce a trovare il pareggio al 75’, sempre Achick, nella veste di uomo assist, pennella per Tedesco, che riacciuffa i morgiani. Un buon punto quello dei gialloblu, considerata come si era messa la gara, domenica prossima la squadra del presidente Caterino ritornerà in campo contro la Fidelis Andria, corsara a Bitonto nella prima giornata.

Matteo Bancone

AUDACE CERIGNOLA-TEAM ALTAMURA: 2-2
Reti: 7′ Lorenzo (A), 31′ Guadalupi rig. (A), 45+2′ Esposito (C), 75′ G. Tedesco (C)

Audace Cerignola (3-5-2): Fares, Silletti, Allegrini, Pertosa, Alfarano (73′ Monopoli), Muscatiello (73′ Colucci), De Cristofaro, Esposito (84′ Conti), L. Russo, Achik (90+4′ Amabile), G. Tedesco (84′ Mentana). A disp. Chironi, Conticchio, Acampora, Barrasso.
Allenatore: Michele Pazienza.

Team Altamura (3-5-2): Bozzi, Errico (58′ Langone), Lanzolla, F. Russo, Avantaggiato (54′ Terrevoli), Biason, Lucchese (85′ E. Tedesco), Guadalupi (58′ Cannito), Casiello, Croce, Lorenzo. A disp. Donini, Scarimbolo, Ansani, Francia, Garofalo.
Allenatore: Alessandro Monticciolo.