Perugia-Foggia 3-0

66

Alcuni errori difensivi condannano il Foggia alla sconfitta a Perugia. Turnover di Padalino ma la musica non cambia

Una brutta sconfitta. Il Foggia perde 3-0 a Perugia e continua nella sua crisi di risultati. I gol, i primi due arrivati dal piede di Kouan (alla prima da titolare), sono stati segnati nel momento in cui i rossoneri sembravano provare a fare la partita, nel primo tempo (13′ e 27′). Non è bastato un prosieguo di gara con il pallino del gioco, per il Foggia, e una serie di tentativi di avvicinamento alla porta di Gabriel ad evitare la sconfitta. Alla fine Vido segna anche la rete del definitivo 3-0. E con la sconfitta restano tutti i fantasmi di una stagione da dimenticare, finora. Serve la svolta, a partire dalla testa, dal morale, dal Verona. Sono ormai troppe partite che si pensa si debba ricominciare dalla prossima. È arrivato il momento di ripartire davvero.

Fabio Lattuchella