Con un’ottima prestazione di tutta la squadra, soprattutto in termini di grinta e concentrazione, ieri pomeriggio la Polimnia Calcio ha espugnato il difficile terreno di gioco di Erchie vincendo di misura per 1-0. Evidentemente la voce grossa di società e allenatore dopo le ultime prove ufficiali è servita alla squadra polignanese, che sin dai primi minuti ha avuto un buon approccio a quella che è stata partita difficile, giocata su di un campo in terra e contro una squadra ostica che sta lottando per salvarsi.

In particolare, si sono registrati un grande gioco di Angelo Giannuzzi che ha lottato praticamente su ogni palla e un’ottima prestazione della difesa, in particolare dei centrali De Luisi e Lofano che hanno spento sul nascere ogni velleità di tiri in porta dei rossoblu della Leonessa Erchie chiudendo soprattutto le incursioni di Usmann.

Dunque, con un ordinato 4-4-2 la Polimnia è scesa in campo con lo spirito giusto e, dopo alcuni tentativi di Patti e Romanazzi, è riuscita a portarsi in vantaggio intorno al 30’ con Danilo Schirone, abile a concludere in rete sfruttando una palla respinta dalla difesa rossoblu (0-1).

Nella ripresa l’undici di mister Tommaso Narraccio ha continuato sullo stesso ritmo, senza rischiare più di tanto. Mentre una grande occasione per il raddoppio si è avuta con Giannuzzi e Patti. Tuttavia, dal 15’st circa il match si è incattivito un po’ a seguito dell’espulsione del capitano della Leonessa Erchie. A ristabilire la parità numerica, poi, è stata l’espulsione per doppia ammonizione di Simone Zaccaria. In ogni caso la gara è proseguita sul piano della fisicità, ma la Polimnia non si è lasciata sorprendere ed ha mantenuto alta la concentrazione, controllando il risultato fino al triplice fischio.

Senza dubbio una buona prova di tutta la squadra che, in vista di altri incontri impegnativi, deve lavorare per concretizzare meglio le azioni d’attacco per chiudere prima le partite.

Intanto, giovedì 30 gennaio è in programma la gara di andata dei quarti di finale di Coppa Puglia con i rossoverdi della Polimnia che si confronteranno con i gialloverdi dell’Alberobello sul terreno di gioco (si spera ancora per poco) “casalingo” di Mola di Bari. Calcio d’inizio ore 15:00.

Domenica 2 febbraio, invece, la Polimnia ospiterà i Ragazzi Sprint Crispiano per la quarta giornata del girone di ritorno del campionato di Prima Categoria (girone B), con calcio d’inizio sempre alle ore 15:00.

Leonessa Erchie vs Polimnia Calcio

(0-1 pt)

Marcatore: Schirone (P) al 30’pt

Leonessa Erchie: Contestabile, Rinaldi, Simmini, Brunetti, Recchia, Errico, Morleo (dal 35’st Kebba), De Marco (dal 17’st Macchia), Usmann, Quintavalle, Buccolieri (dal 10’st Angele). A disp.: Mummolo, Angele, Morleo, Franciosa, Ciccarese, Moccia, Macchia, Santo, Kebba. All. Maci.

Polimnia Calcio: Fortunato, Romanazzi (dal 38’st Frascaro), Ancona, De Luisi, Lofano, Zaccaria, Satalino, Schirone, Giannuzzi, Patti (dal 30’st Semeraro), De Donato (dal 25’st Todisco). A disp.: Pellegrini, Todisco, Frascaro, Gimmi, Semeraro, Pascalicchio, Carusi, Angiulli. All. Narraccio.

Arbitro: Luigi Delvecchio di Barletta

Note: ammoniti Recchia per la Leonessa Erchie; Romanazzi, Ancona, Lofano, Zaccaria e Satalino per la Polimnia. Espulsi Recchia (L. Erchie) e Zaccaria (Polimnia).