Marcatori Serie D girone H, scatto decisivo di Patierno

411

38 sono le reti segnate nella trentatreesima e penultima giornata del campionato di Serie D girone H.

Ben 5 le doppiette da registrare tra cui quella del capo cannoniere Patierno del Bitonto che torna al comando da solo a quota 20 reti segnate.

Diciassettesima rete per Lattanzio dell’Audace Cerignola.

Sale a quota 15 Santoro del Gravina.

Quattordicesimo centro per Loiodice dell’Audace Cerignola.

Tocca quota 12 D’Auria del Francavilla in Sinni.

Undicesima marcatura per Corvino del Città di Fasano.

Decima rete per il suo compagno di squadra Montaldi mentre sale a quota 10 dopo una doppietta Diakitè del Savoia.

Nono gol per Kosovan del Picerno.

Doppietta e salita a 8 per Gassama del Città di Gragnano, ottava rete per Turitto del Bitonto.

Doppietta e salita a 7 per Oggiano del Taranto, settima rete per Del Sorbo del Savoia, Lorenzo Longo dell’Audace Cerignola e Guadalupi del Team Altamura.

Doppietta e salita a 6 per Stoia del Nola e sesta rete per Alfonso Gargiulo del Sorrento.

Quarta marcatura per Bortoletti della Fidelis Andria, Lepre della Sarnese e Marsili del Taranto.

Terza rete per Langella della Sarnese, Terrevoli del Bitonto e Tascone del Città di Gragnano.

 

CLASSIFICA MARCATORI dopo la giornata 33 (prime posizioni)

 

20 reti: Patierno (Bitonto)

18 reti: D’Agostino (Taranto)

17 reti: Lattanzio (Audace Cerignola)

15 reti: Santoro (Gravina) e Gennaro Esposito (Nola)

14 reti: Loiodice (Audace Cerignola)

13 reti: Favetta (Taranto) e Santaniello (Az Picerno)

12 reti: D’Auria (Francavilla in Sinni)

11 reti: Ciro Foggia (Audace Cerignola), Cristaldi (Fidelis Andria), Corvino (Città di Fasano), Palazzo (Team Altamura) e Emmanuele Esposito (Az Picerno)

10 reti: Diakitè (Savoia), Montaldi (Città di Fasano) e Emmanuele Tedesco (Az Picerno)

9 reti: Kosovan (Az Picerno) e Picci (Bitonto)

8 reti: Gassama (Città di Gragnano), Turitto (Bitonto), Croce (Gravina/ora Taranto), Merkaj (Gelbison) e Raffaele Poziello (Città di Gragnano/ora Pomigliano) 

7 reti: Oggiano (Taranto), Del Sorbo (Savoia), Lorenzo Longo (Audace Cerignola), Guadalupi (Team Altamura) e Pitarresi (Az Picerno)

6 reti: Stoia (Nola), Cammarota (Gelbison), Chiaradia e Mady (Gravina), Ganci e Gomes Forbes (Città di Fasano), Maione (Sarnese), De Rosa e Alfonso Gargiulo (Sorrento),  Nadarevic (Città di Fasano/ora Audace Cerignola), Figliolia (Nola/ora Sorrento)

5 reti: Kyeremateng (Nardò), Di Senso (Taranto), Alvino (Savoia), Vanacore (Az Picerno), Herrera e De Angelis (Sorrento) e Marotta (Audace Cerignola)

4 reti: Bortoletti (Fidelis Andria), Lepre e Sellitti (Sarnese), Marsili (Taranto), Leonetti (Francavilla in Sinni), Molinari (Nardò), Girardi (Pomigliano), Montrone (Bitonto), Pasquale Esposito e Tagliamonte (Nola) e Calemme (Granata)

3 reti: Terrevoli (Bitonto), Tascone (Città di Gragnano), Colombatti (Città di Fasano), Costantino (Savoia), Scaringella (Gravina), Siclari (Audace Cerignola/ora Fidelis Andria), Lavopa e Grandis (Francavilla in Sinni), Ayina (Fidelis Andria/ora Savoia), Achaval (Città di Gragnano), Langella (Sarnese), Carannante (Audace Cerignola), Adamo e Iannini (Fidelis Andria), Langone Soumahoro (AZ Picerno), Salvatore Esposito, De Luca, Uliano e Manzillo (Gelbison), Versienti (Nardò), Guarro, Todisco e Vitale (Sorrento), Giuseppe Tedesco, Rabbeni e Montemurro (Team Altamura)

 

 

Alessandro Polichetti