“Abbiamo lavorato bene, a ranghi ridotti per via di alcuni infortuni e delle assenze di Ranieri e Marcucci convocati in Nazionale, abbiamo lavorato su alcuni concetti importanti, la squadra sta bene, siamo pronti per partire e fare questa bella partita”. Torna in conferenza stampa, Mister Grassadonia, alla vigilia del prossimo impegno stagionale contro la capolista, sarà la prima delle 8 finali utili per raggiungere l’obiettivo della salvezza: “Affrontiamo la prima della classe che è lì meritatamente ma per noi tutte le squadre devono avere la stessa valenza, c’è grandissimo rispetto dell’avversario ma, allo stesso tempo, dobbiamo avere la consapevolezza dei nostri mezzi, dobbiamo fare ciò che sappiamo e proviamo in settimana, mettendo da parte gli individualismi, conta solo il Foggia, serve solo salvare il Foggia. I tifosi? Avverto una grande compattezza, loro c’erano e ci sono, ora tocca solo a noi”.Tutte le dichiarazioni di Gianluca Grassadonia, nel video della conferenza stampa.

Area Comunicazione Foggia Calcio