Sembrava tutto fatto e confermato fino ad una settimana fa: la nuova stagione in Serie D del Taranto sarebbe cominciata con Michele Cazzarò alla guida tecnica della squadra rossoblu. Sette giorni più tardi, però, la dinamica sembrerebbe variare.

Secondo quanto riportato dalla testata giornalistica Blunote e dall’edizione odierna della Gazzetta del Mezzogiorno, infatti, il presidente del Taranto Massimo Giove avrebbe deciso di chiudere il rapporto tra Cazzarò e la compagine ionica. Fino a ieri, la pista più calda per il posto da tecnico dei rossoblu portava a Nicola Ragno, che ha condotto verso la Serie C il Potenza, la cui società, però, ha poi confermato lo stesso allenatore con un’immagine postata sulla propria pagina Facebook. Ora – riportano le due testate giornalistiche Blunote e la Gazzetta del Mezzogiorno – gli occhi sembrerebbero essere puntati su Giancarlo Favarin, appena retrocesso in Serie D con il Gavorrano, ma specialista in promozioni (una conquistata con l’Andria, nel girone H, proprio ai danni del Taranto).