ntervistato dal nuovo addetto stampa del Taranto Caterina Cerino, Max Marsili ha rilasciato le seguenti dichiarazioni durante la diretta sulla pagina Facebook del Taranto FC 1927 di Giovedì 27 Agosto:

Come procede la preparazione?

Bene, stiamo lavorando tutti i giorni per prepararci al meglio e abbiamo subito creato un bell’ambiente tra di noi.
Si lavora e si fatica ma è importante mettere subito benzina nelle gambe.

Che significa indossare la maglia rossoblù?

Indossare la maglia rossoblù per me significa tanto. Ormai mi sento a casa visto che vivo a Taranto da 13 anni.
È sempre un’emozione indossarla ma anche un peso e di questo sono contento.

Come ti senti essendo il capitano di questa squadra?

Sono contento, è una responsabilità che mi hanno dato e che mi prendo.
Conosco Taranto e che tipo di piazza è, voglio sfruttare questa responsabilità al meglio.

Che gruppo si sta formando?

Un gruppo fantastico, fino ad ora io ho fatto tanti ritiri e tante esperienze. Già dal primo giorno c’era armonia ed entusiasmo tra di noi e il gruppo è unito sia per quanto riguarda i più grandi che i più piccoli.
Possiamo solo fare gruppo ed essere una famiglia perché è importante nello spogliatoio non avere nessun tipo di distinzioni tra i più esperti e i più giovani.
Sappiamo che anche i più giovani servono in questo campionato e noi dobbiamo essere una guida per loro, dare il giusto esempio sia dentro che fuori dal campo mentre loro devono essere bravi a seguirci.