Il DS rossonero cerca un dialogo con gli organi di stampa. “Sento troppo pessimismo nei confronti della squadra e di Grassadonia”

Il Direttore Sportivo del Foggia Calcio, Luca Nember, ha chiarito alcuni aspetti e definito alcune situazioni in una conferenza stampa da lui stesso convocata a margine della partenza della squadra per Cittadella. “Non partirò con loro – ha affermato il DS – sono qui a nome della società perche devo chiarire alcune cose, poi raggiungerò la squadra”.

“Sento troppo pessimismo attorno alla squadra, probabilmente dettato dal fatto che siamo ultimi in classifica. Ma abbiamo un andamento da playoff e siamo a 3 punti dalla promozione diretta. La penalizzazione rende tutto più complicato, ma ci stiamo divincolando bene”.

Non tutte rose e fiori, chiaro, perchè ci sono delle ocse da sistemare. “Se sono contento dei tanti gol subiti? Certo che no, se analizziamo così questi dati va anche bene, ma gettare all’aria un intero progetto no. E’ vero che prendiamo troppi gol, è vero che alcune prestazioni sono state negative, a Cosenza per esempio, avrei fatto 11 sostituzioni, ma stiamo andando verso una direzione. Attacco a 3? Quando saremo pronti si passerà a giocare così, insieme a Grassadonia staimo lavorando per questa modifica”.