Intervenuto a TeleBari, il portiere Pierluigi Frattali parla dei galletti e delle chance di promozione del club in caso di stop ai tornei:

“Ho in mente di riportare il Bari nei palcoscenici migliori: in questo momento ancora di più sento questo peso di non poter scendere in campo. Il sorteggio non starebbe né in cielo né in terra, sarebbe contro ogni etica sportiva. Bisogna dare valore al campo: giocare i playoff, e se non ci fosse questa possibilità penso bisognerebbe premiare chi ha fatto più punti, ovvero noi, sia con più partite che a parità di partite. Il nostro auspicio è guadagnare la B sul campo. Il salto? Tanti hanno già giocato in B, il nostro gioco è più adatto ad una categoria superiore, secondo me in B saremmo più pronti che in Serie C”, le parole riportate da tuttobari.com.