Una vittoria della Fbc Gravina maturata grazie alle reti di Mbida e Santoro, due dei giocatori riconfermati della scorsa stagione che si stanno dimostrando pedine fondamentali per lo scacchiere di mister Loseto. Prima del vantaggio gravinese la Team Altamura stava gestendo le redini del gioco, con varie occasioni da gol create nei primi 15 minuti di gioco;  al 17′ l’episodio decisivo del primo tempo con il direttore di gara che assegna la massima punizione ai padroni di casa per un fallo di mano in area di un difensore altamurano. Sul dischetto si presenta Santoro che si lascia ipnotizzare da Guido, ma sugli sviluppi dell’azione Mbida di testa insacca il gol del vantaggio sfruttando il preciso cross di Dentamaro. Nel secondo tempo l’Altamura prova più volte a trovare la via del pareggio senza successo, l’Fbc e’ brava a concretizzare e   65′ trova il raddoppio che chiudo il match con il solito Santoro che si dimostra autentico bomber d’area di rigore. Vittoria che regala  all’Fbc  il terzo posto in classifica a pari merito con il Foggia, passo indietro della Team Altamura che aveva iniziato il match nel migliore dei modi ma che poi non è riuscita a reagire alle situazioni che si sono presentate durante l’incontro.

Da sottolineare la correttezza di entrambe le formazioni e dei tifosi sugli spalti che hanno reso questo derby una vera e propria festa dello sport.