I tifosi rossoneri non si sono affatto dimenticati di Raffaello Follieri.  In quel Foggia – Venezia finito 2-2 nel dicembre 2017 c’era anche lui. A bordo campo, nel pre-partita. Poi, la brusca frenata nella trattativa con la famiglia Sannella per la cessione di quote del Foggia Calcio.

Il finanziere foggiano aveva riprovato a prendersi la squadra della sua città quest’estate. Tra le manifestazioni di interesse a rilevare i Satanelli in D, c’era anche Follieri, che aveva promesso investimenti per 15 milioni in 5 anni.

E stando ad indiscrezioni raccolte da Calciowebpuglia – ancora tutte da confermare, lo stesso Follieri nelle scorse settimane avrebbe sondato il terreno con l’attuale patron dei rossoneri Felleca, ricevendo da questo un secco no.

Adesso Follieri ci riprova: questa volta guarda alla Sicilia ed al Catania. Il patron degli etnei, Antonino Pulvirenti starebbe per vendere la società a Follieri, il quale,  ai microfoni di TMW.com, si dice addirittura sicuro dell’affare, pensando già al prossimo mercato: “sono certo che si troverà un accordo velocemente per il bene del Catania, il mercato di Gennaio è alle porte e bisogna pianificare un eventuale rinforzo con le giuste tempistiche, nulla verrà lasciato al caso, ho già messo persone che stanno facendo le loro analisi per affiancarmi fin dal primo giorno”.

Tutto da vedere l’esito della trattativa con il Catania e come la piazza etnea reagirà all’interesse di un imprenditore che, in passato, aveva cercato di rilevare anche gli storici rivali del Palermo.