LECCE: 22 Vigorito, 4 Petriccione,7 Tachtsidis(Palombi), 8 Mancosu(C), 16 Meccariello, 19 La Mantia, 20 Falco(Majer), 23 Tabanelli, 24 Venuti, 25 Lucioni,  27 Calderoni.
A disposizione: 1 Bleve, 2 Riccardi, 3 Di Matteo, 5 Cosenza, 6 Arrigoni, 9 Tumminello, 13 Haye, 14 Palombi, 15 Marino, 18 Saraniti, 21 Felici, 34 Majer. Allenatore: Fabio Liverani

PESCARA: 1 Fiorillo, 2 Campagnaro, 6 Scognamiglio, 7 Mancuso(Sottil), 8 Memushaj, 16 Brugman(C), 17 Pinto, 19 Marras, 20 Bruno(Bellini), 25 Crecco(Del Sole), 31 Ciofani.
A disposizione: 12 Kastrati, 3 Del Grosso, 5 Gravillon, 9 Monachello, 11 Capone, 13 Bellini, 14 Balzano, 18 Bettella, 23 Perrotta, 26 Antonucci, 29 Del Sole, 36 Sottil. Allenatore: Giuseppe Pillon

Arbitro: Sig. R. Ros di Pordenone

Marcatori: 12′ La Mantia, 36′ Mancosu

Ammoniti: Pinto, Brugman (P),

Espulsi: Marras (P),

Recupero: pt 1 minuto; st 4 minuti

Note: Spettatori 12936

 

PRIMO TEMPO

1′ Inizia Lecce-Pescara

3′ Episodio dubbio in area del Pescara con i giocatori del Lecce che reclamano il calcio di rigore per un fallo di mano di Crecco

12′ LECCE IN VANTAGGIO!!! Andrea La Mantia porta in vantaggio il Lecce da vero rapace dell’ area di rigore!!!

22′ Il Pescara prova timidamente a reagire senza creare serie preoccupazioni alla retroguardia giallorossa

24′ Tiro improvviso di Calderoni che prova a sorprendere senza fortuna il portiere pescarese Fiorillo

27′ Punizione dal limite per il Pescara: batte Brugman e pallone che termina fuori non di molto alla destra di Vigorito

32′ Prima ammonizione della partita ai danni del pescarese Pinto

35′ Partita molto emozionante con continui capovolgimenti di fronte anche grazie all’ arbitro che lascia molto correre

36′ GOOOOL!!!RADDOPPIO DEL LECCE CON MARCO MANCOSU CHE ENTRATO IN AREA LASCIA PARTIRE UN TIRO CHE BATTE FIORILLO FACENDO IMPAZZIRE IL VIA DEL MARE!!!

38′ Pescara pericoloso con un colpo di testa di Mancuso che termina a lato

40′ Il Lecce continua a spingere ed ottiene un calcio d’ angolo con Calderoni il cui cross viene respinto in corner

42′ Tiro di Falco dal limite che trova Fiorillo pronto alla parata a terra

43′ Tiro di Scognamiglio da fuori area deviato in angolo

44′ Grandissima parata di Vigorito che blocca un colpo di testa di un giocatore adriatico a due passi dalla porta

45′ 1 minuto di recupero

Finisce il primo tempo con il Lecce in vantaggio per 2-0 grazie ai gol messi a segno da La Mantia e Mancosu. Una partita in cui gli uomini di Liverani hanno meritato il vantaggio riuscendo a rendersi pericolosi in diverse occasioni al cospetto di un Pescara che comunque sta facendo la sua partita cercando di rendersi pericoloso dalle parti di Vigorito che quest’ oggi sembra particolarmente sicuro e che ha praticamente salvato il risultato sullo scadere della prima frazione di gioco bloccando un colpo di testa da distanza ravvicinata da parte di un giocatore del Pescara.

SECONDO TEMPO

46′ Sostituzione nel Pescara: esce Bruno entra Bellini

47′ Lecce subito pericoloso con un cross di La Mantia che Fiorillo smanaccia

54′ Da uno svarione difensivo del Pescara nasce un tiro dal limite da parte di Petriccione che costringe Fiorillo alla parata a terra

57′ Ammonito Brugman per un fallo su Tabanelli

64′ Pescara pericoloso con un calcio di punizione ma la difesa del Lecce è pronta a liberare

67′ Partita che continua su alti ritmi

68′ Grande giocata di Falco che si accentra e lascia partire un tiro da fuori area che termina a lato

70′ Punizione dai 25 metri battuta da Tachtsidis che termina alta

78′ Espulso Marras per un brutto fallo su Petriccione

81′ Lecce ancora pericoloso con un tiro cross che attraversa tutta l’ area di rigore

82′ Seconda sostituzione nel Pescara: esce Mancuso ed entra Sottil

86′ Lecce vicino al terzo gol con Mancosu che da distanza ravvicinata manda alto

86′ Sostituzione nel Pescara: esce Crecco ed entra Del Sole; nel Lecce escono Falco e Tachtsidis per Palombi e Majer

87′ Palombi appena entrato va vicino al gol

89′ Il Lecce continua ad attaccare e offrire sprazzi di bel gioco

90′ Saranno 4 i minuti di recupero

94′ Finisce la partita. Il Lecce batte il Pescara per 2-0 e si piazza al secondo posto in classifica

Vittoria meritata per gli uomini di Liverani che scavalcano il Palermo in classifica piazzandosi al secondo posto e per la prima volta in questa stagione sono nella posizione di promozione diretta in Serie A.
Una partita caratterizzata dalla grande caparbietà e determinazione da parte dei giallorossi che fin dal primo minuto hanno attaccato il Pescara alla ricerca del gol. Grande merito va ancora una volta a mister Liverani che oggi in panchina sembrava un tarantolato.
Mercoledì al “Via del Mare” arriva il Cosenza degli ex Braglia e Trinchera per chiudere il mini ciclo di partite casalinghe dopo Ascoli ed oggi contro il Pescara che potrebbe spalancare definitivamente le porte della massima serie ai salentini.

Danilo Sandalo