Vincenzo Rispoli, procudatore di Zaccaria Hamlili, centrocampista del Bari, intervenuto ai microfoni di tuttobari.com, ha dichiarato: “Logicamente mi dispiace per il risultato finale, che purtroppo è stato negativo. Lui è dispiaciuto come tutti. Era l’obiettivo di Zaccaria che aveva in comune con la squadra e la società. Ora è ancora un po’ fresca la ferita, ma sicuramente il club è tanto importante che si riorganizzerà per fare un campionato subito di vertice il prossimo anno”.

Sul futuro del calciatore: “Noi non abbiamo dubbi di sicuro. Spero che anche il Bari non ne abbia, saremmo ben felici di restare qui. Ha cambiato due allenatori, ha sempre giocato. Nel complesso non si può non essere contenti. Ma la felicità del singolo è molto modificata dal risultato di squadra”.