Alla conferenza non hanno partecipato i gruppi organizzati in polemica con la società. Nonostante questo il messaggio del vice-presidente Dileo ai tifosi è chiaro e preciso.

Più che una presentazione l’incontro organizzato presso la sede del Basket on the beach nei pressi della Lega Navale è stato un momento per confrontarsi con tutto il mondo biancorosso. A pochi giorni dal via di una stagione, la quarta consecutiva per il Barletta 1922 ai nastri di partenza del campionato di Eccellenza Pugliese, la società dei presidenti Bellino e Dimiccoli ha incontrato stampa e tifosi manifestando ancora una volta la volontà di partire a fari spenti ma come ha spiegato il vice-presidente Walter Dileo con le idee ben chiare sulla stagione da disputare.

Tante le questioni affrontate nel corso di un incontro cui hanno preso parte il sindaco e l’assessore allo sport Michele Lasala anche quella relativa alla campagna abbonamenti che la società ha scelto di non avviare per motivi ben precisi.

Per affrontare la stagione al meglio la società ha operato sul mercato con attenzione partendo da riconferme importanti come quelle di Milella e Saani fino ad arrivare ad acquisti di spessore come quelli tra gli altri del portiere Sansonna, del centrocampista Scialpi e dell’esterno offensivo ex Corato Giuseppe Negro. L’estroso calciatore salentino è apparso già ben calato già ben calato nell’ambiente biancorosso e consapevole degli obiettivi da raggiungere sin dall’esordio in programma domenica al “Manzi-Chiapulin” nella gara di Coppa Italia contro la Vigor Trani.