Anche nelle ultime battute di mercato, che per la serie C terminerà alle ore 21:00 di venerdì, è continuata la diaspora dei titolarissimi che nella passata stagione sportiva hanno contributo ad un eccezionale ed indimenticabile campionato del Bisceglie calcio.

Fabio Delvino, Matteo Montinaro, Toni Markic e Andrea Risolo hanno salutato la comitiva neroazzurra stellata. I quattro atleti hanno rescisso il proprio rapporto con la società del presidente Canonico cercando nuovi lidi; per il centrocampista mesagnese Risolo sarebbero già ben avviati i contatti con il Monopoli il quale, secondo voci di corridoio, avrebbe messo anche gli occhi addosso al laterale offensivo Montinaro.

I calciatori pugliesi hanno voluto salutare i propri sostenitori tramite alcuni post sui social network.

«Mille pensieri sia positivi che negativi attraversano la mia mente, oggi in particolare. Un saluto grande alla città che mi ha fatto diventare un uomo e poi calciatore» ha commentato il bitontino Delvino. «Un epilogo così mai avrei potuto immaginarlo all’inizio di questa stagione sportiva. Con rammarico e grande tristezza, lascio questa meravigliosa città con la speranza un domani di poter ritornare a vestire quei colori, che hanno caratterizzato 3 anni fondamentali della mia vita calcistica. Da oggi inizia un nuovo capitolo».

«Purtroppo, dopo due anni pieni di emozioni, finisce la mia avventura nel Bisceglie Calcio» ha scritto Montinaro. «Dispiace lasciare una città che ha fatto parte per due anni della mia vita, che ha regalato gioie immense come la vittoria del campionato di D e il primo anno per me di serie C, difficile lasciare un gruppo di compagni con cui si era formata una piccola famiglia, difficile lasciare un pezzo di cuore che è dentro di me ma purtroppo anche le belle storie giungono al termine! Ringrazio davvero tutti di cuore! Dalla società che mi ha permesso di mettermi in mostra, ai compagni di questi due bellissimi anni, ai dirigenti biscegliesi che mi hanno trattato come un figlio, ai tifosi che ci sono sempre stati vicini e per finire ai miei cari amici Donato Ferrante e Leo Ferrucci! Grazie di cuore a tutti e un grosso in bocca al lupo al Bisceglie calcio che resterà sempre nel mio cuore».

Sarebbero prossimi, altresì, alla partenza anche Diamante Crispino, Genny Russo e Ferdinando Raucci, quest’ultimo titolare nella sfida di Coppa persa con il Matera.

Di contro, nonostante il gong finale imminente, dovrebbe orientarsi il mercato del sodalizio stellato sull’inserimento di giovani atleti under 19 e di qualche atleta svincolato e tesserato per le varie selezioni AIC italiane al fine di contenere i costi di gestione di un’annata partita decisamente tra mille difficoltà dal punto di vista tecnico e sostanziale.

Le Lega Pro ha infine riconosciuto un nuovo posticipo per la terza ed ultima giornata del turno preliminare della Coppa di categoria il quale vedrà i biscegliesi opposti al Potenza dell’ex tecnico Nicola Ragno. Il match andrà in scena all'”Alfredo Viviani” ubicato nel capoluogo lucano mercoledì 5 settembre con fischio d’inizio previsto per le ore 17:00.

Bartolomeo Pasquale