L’inizio del campionato continua a slittare, ma il Gravina è pronto da tempo per la sua terza stagione consecutiva in serie D.

L’inizio del campionato continua a slittare, ma il Gravina è pronto da tempo per la sua terza stagione consecutiva in serie D. E ieri sera, nell’area fiera, la squadra si è presentata alla città con un evento all’insegna dell’allegria, che ha visto anche la partecipazione del comico Uccio De Santis e del freestyler Alessandro Colazzo. Già carico il nuovo presidente Giovanni Colangelo.

Filo conduttore della serata è stato dunque l’abbraccio con la tifoseria, tra le più appassionate del panorama pugliese e nota da tempo persino ai media nazionali. Una tifoseria che ha sempre condiviso i valori portati avanti dal club gialloblu e che ha subito impressionato le new entry della squadra. A cominciare dall’attaccante Antonio Croce.

La composizione dei gironi di serie D sarà ufficializzata oggi pomeriggio e il tecnico Pino Di Meo non ha nascosto la propria curiosità per la sorte che toccherà al Gravina, pur ribadendo il solito concetto: la sua squadra vuole far bene ed è pronta a giocarsela con chiunque.