E’ tempo di esordio per l’Unione Calcio: sfida di Coppa a Trani

Gli azzurri saranno di scena al “Comunale” nella gara d’andata degli ottavi di finale della Coppa Italia regionale

339

Quattro mesi dopo la vittoria per 3-0 contro il Brindisi che ha sancito la matematica permanenza nel campionato di Eccellenza Pugliese, è tempo nuovamente di gare ufficiali per l’Unione Calcio Bisceglie che, domenica 1 settembre alle ore 16.00, scenderà in campo al “Comunale” di Trani per disputare la gara d’andata degli ottavi di finale della Coppa Italia Puglia.Il primo banco di prova ufficiale per mister Di Simone ed i suoi calciatori, che arriva dopo le fatiche dell’intensa preparazione precampionato. “Abbiamo lavorato bene, anche se abbiamo i residui dei carichi di lavoro – afferma il tecnico dei biscegliesi -. Sarà una partita difficile come tutte le gare d’Eccellenza. Il Trani è partito in ritardo ma ha giocatori importanti, motivo per cui sarà un buon test che ci servirà a capire a che punto siamo. Bisogna giocare con lo stesso spirito sia all’andata che il ritorno: dovremo cercare di fare la partita ed alla fine vedremo cosa accadrà”.Si tratta della quinta sfida in Coppa tra le due squadre ed il bilancio è di due vittorie azzurre, un pareggio ed una vittoria della Vigor Trani, quest’ultima arrivata ai calci di rigore.Gli ultimi movimenti di mercato in seno alla compagine tranese hanno portato alla corte del tecnico Angelo Sisto i centrocampisti Vito Dentamaro, l’ex azzurro Francesco Stella e l’attaccante AntonGiulio Picci.La gara sarà diretta da una terna arbitrale barlettana composta da Bruno Spina e dagli assistenti Alessandro Caricati e Giuseppe Rizzi.