L’opera realizzata nella città pugliese è di 200 metri quadri. A parlarne e a ringraziare è stata Federica Cappelletti, moglie dell’eroe mondiale

Il Corriere dello Sport