È venuto a mancare all’età di 82 anni, Tarcisio Burgnich, ex difensore di ‌Udinese, Juventus, Palermo, Inter e Napoli. È stato un pilastro dell’Inter di Moratti ed Herrera, ma anche della Nazionale azzurra, con la quale ha vinto l’Europeo del 1968 e disputato il mondiale del 1970, titolare nella partita del secolo, Italia-Germania 4-3.

Il suo nome però è legato indissolubilmente anche ai colori del Foggia: divenne allenatore dei rossoneri nel marzo 1996. Burgnich raccolse una squadra ultima n classifica in Serie B, a -7 dalla salvezza e, con un grande ruolino di marcia, portò i satanelli all’11mo posto. Lo stesso risultato fu raggiunto l’anno successivo, con una squadra zeppa di giovani.