Andrea Cittadino, centrocampista del Bisceglie, ha commentato così il pareggio contro il Monopoli. “Per come si era messa la gara, sono due punti persi: non è mai facile vincere al Veneziani, ma la squadra aveva trovato il vantaggio al 70′. Non dovevamo subire il pareggio, peccato. Avremmo potuto accorciare il gap, mettendoci a un punto dalla zona salvezza, i pareggi non ci bastano più. Sono dieci anni che gioco nei professionisti, un gruppo così non l’ho mai avuto: ci sono tanti bravi ragazzi, siamo uniti e coesi. E Papagni, dal suo arrivo, ha aumentato la nostra autostima”.

Fonte:TuttoC.com