Quattro punti nelle ultime due gare, tante occasioni da gol create ed un buon gioco espresso dai gialloblu. Soddisfatto anche il presidente Luigi Caterino

“Non dobbiamo porci limiti e non dobbiamo mai guardare la classifica – ripete all’infinito -. Abbiamo delle potenzialità e siamo una buona squadra ma solo se rimaniamo tutti concentrati e solidi a livello mentale. Dobbiamo costruire la nostra classifica attraverso la continuità di risultati – afferma Caterino -, c’è impegno, voglia di esserci e di onorare la maglia.”

“In effetti questo Cerignola in campo ha dimostrato di essere una buona squadra ma non ancora cinica sotto porta. Anche in casa del Lavello tante occasioni da rete e si spera che questi punti lasciati per strada potrebbero pesare a fine stagione. Ma ci sono i presupposti mai venuti meno fino ad ora da parte di tutto l’organico, come la dedizione e il buon clima che si è creato nello spogliatoio”.