Il Brescia torna alla vittoria

Le curiosità sul turno appena concluso segnalate da Football Data:

7 Florian Ayè segna per la settima partita consecutiva ed entra di diritto nella storia del Brescia. Nemmeno campioni del calibro di Roberto Baggio ed Andrea Caracciolo erano riusciti a segnare per tante partite di fila nella storia del club lombardo.

12 Il Frosinone, vittorioso 2-1 a Cosenza dallo 0-1 iniziale e dall’1-1 di fine primo tempo, guadagna nelle riprese ancora 2 punti e balza al comando della classifica delle squadre cadette 2020/21 che guadagnano il maggior numero di punti rispetto al 45’: +12 il saldo attivo della formazione di Nesta.

8 Mattia Valoti nella storia: firma l’ottava rete stagionale, che riporta i 3 punti in casa-Spal dopo 8 turni di assenza e sigla il suo nuovo primato personale di reti in singolo campionato, superando i 7 del 2013/14 in Lega Pro, con la divisa dell’AlbinoLeffe.

5 Federico Proia firma la quinta rete stagionale e si conferma giocatore più determinante del Cittadella 2020/21, con 10 punti portati grazie ai suoi gol decisivi, di fatto un quarto dell’intero bottino granata (40 punti totali). Proia “vede” il record di gol stagionali personale, fissato con 6 centri al Bassano 2017/18 in C ed eguagliato l’anno scorso in B, sempre al Cittadella.

5 Davide Frattesi firma la prima rete che permette al Monza di battere 2-0 il Pordenone e tornare al secondo posto in classifica. Il centrocampista classe 1999 segna il gol numero 5 della sua  B 2020/21, eguagliando il record personale dello scorso anno ad Empoli, sempre in B, e aggancia Boateng quale giocatore più decisivo dei brianzoli in questo torneo cadetto, 7 punti a testa grazie ai rispettivi gol determinanti.

300 Buonaiuto sabato scorso contro la Salernitana è arrivato a quota 300 gare tra i professionisti: 285 gare per lui nei campionati (277 stagione regolare + 8 nei playoff/playout) oltre a 15 in Coppa Italia.

Foto LaPresse.

Fonte: LEGA BTK – legab.it