Seconda partita sulla panchina del Bari per Massimo Carrera che proverà a fare bis col Catania dopo la vittoria di misura contro il Monopoli.

Ho trovato una squadra disponibile, che ha cuore e voglia di combattere. Ho trovato disponibilità nel cambiar modulo, in campo col Monopoli hanno messo tutto. Dobbiamo cercare di recuperare i calciatori che sono fuori, aspettiamo buone notizie. Celiento è disponibile, vedremo se ha i novanta minuti“, le dichiarazioni, riprese da tuttobari.com, del nuovo allenatore.

Carrera spiega poi le sue idee e si focalizza sulla squadra etnea:

Per giocare a calcio ci vuole passione e ambizione di voler fare sempre meglio. Il futuro appartiene a chi crede nei sogni: dobbiamo cercare tutti uniti di ottenere l’obiettivo, da famiglia. Calciatori baresi? E’ un valore aggiunto, sanno cosa vuol dire giocare qui, cosa si aspetta la gente, toccano con mano gli umori della città, è importante avere uno zoccolo duro di calciatori locali. Catania? Non è una sconfitta che sminuisce il lavoro fatto dalla squadra. Il Catania gioca un buon calcio, sarà una battaglia. Dobbiamo aspettarci un Catania aggressivo“.

Fonte:TuttoC.com