Morra e Di Rito, sesto successo di fila e vetta sempre a -2. Il Barletta batte la Vigor Trani e continua la sua striscia positiva.

Barletta (4-2-3-1): Lovecchio; Telera, Ianniciello (45’ Bonasia) Pollidori, Marangi; Ganci, Perrino (67’ Gasbarre); Russo (45’ Quarta), Morra, Varsi (88’ Cafagna); Di Rito (80’ Milella). A disp. Vitucci, Colucci, Boiano, Lanzone. All. Farina

Vigor Trani (4-2-3-1) Colagrande; Colella (79’ Ciciriello, 88’ Turitto), Scardicchio (71’ Matera), Dispoto, Stella; Taal, Dentico; Loseto, Ricco, Lieggi (45’ Martinelli); Conte. A (79’ Romita) disp. Pfeiffer, Conte S., Lopraino, Sisto. All. Sisto

Marcatori: 60’ rig. Morra, 71’ Di Rito

Note: ammoniti: Colella, Scardicchio (VT); Espulsi: Taal e Loseto (VT), Pollidori (B); calcio d’angolo 8-2; recuperi: pt. 4’, st. 4’

Impreciso per un tempo la sblocca con Morra su rigore, raddoppia con Di Rito e porta a casa il sesto successo di fila. Va al Barletta la sfida con una Vigor Trani rimaneggiata e volenterosa.

Nel Barletta dentro Ianniciello e Russo dal primo minuto, in panchina Bonasia e Quarta. Vigor Trani senza Musa, Negro e Mazzilli. In attacco c’è l’ex Lieggi.

Parte forte il Barletta che sfiora il vantaggio già al 3’ con Ianniciello che non trova la porta sugli sviluppi di una punizione calciata da Ganci. Al 16’ grande opportunità per Perrino, il numero 4 mastica la conclusione dopo un bel contropiede orchestrato da Varsi e Russo. La gara non si sblocca, al 24’ ci prova Marangi dalla distanza: palla sul fondo. Barletta all’assalto: scambio Marangi-Varsi, testa del 7 e palla alta. La Vigor prova ad alleggerire la pressione con un tiro di Ricco bloccato da Lovecchio. Nel finale di tempo doppia opportunità per la squadra di Farina, serpentina di Varsi e risposta di Colagrande. Poco dopo il 7 serve Ganci che non trova però la porta da buona posizione. Si va a riposo sullo 0-0

Pronti via nella ripresa e nel Barletta ci sono Bonasia e Quarta per Ianniciello e Russo. Biancorossi subito all’assalto, Diagonale di Varsi e risposta di Colagrande. Poco dopo testa di Di Rito su Cross di Morra, palla sul fondo. Al 50’ gran riflesso di Colagrande su Varsi il numero 1 tranese è decisivo a tenere il punteggio sullo 0-0. Tre minuti più tardi la svolta, doppio giallo per Taal e Vigor Trani in 10 uomini. Passano sei minuti e il Barletta la sblocca. Fallo di Dispoto su Varsi e calcio di rigore. Morra dal dischetto è infallibile e fa 1-0. Al 65’ screzi tra Loseto e Pollidori, rosso per entrambi. Il Barletta è in controllo e al 71’ cala il bis: filtrante di Quarta per Bonasia Cross al bacio per la testa di Di Rito ed è 2-0. Gara ormai praticamente finita, c’è tempo solo per una parata di Colagrande su Bonasia, per un tiro di Varsi di poco a lato e per una traversa colpita da Morra che raccoglie un suggerimento di Bonasia ma sbaglia da due passi. Vince ancora il Barletta ora secondo in solitaria sempre a -2 dalla capolista Manfredonia.