Giuseppe Scienza


Recupero di campionato domani per il Monopoli, atteso dal derby di Foggia. Alla vigilia ha parlato mister Giuseppe Scienza: “Abbiamo avuto pochissimo tempo per recuperare, qualche acciacco c’è. Piccinni sarà da valutare domattina. Avremo comunque una formazione competitiva. Dobbiamo finire il campionato nel migliore modo possibile, al di là dell’agganciare il decimo posto. La parola d’ordine? Orgoglio. Una squadra che ha subito ciò che abbiamo subito noi a livello di malasorte deve avere l’orgoglio e l’amor proprio di finire al massimo. Ogni cosa che faremo in positivo ci farà sentire soddisfatti del nostro lavoro. Questa squadra ha sempre vissuto della forza del gruppo e della forza dell’orgoglio personale e di squadra. Con orgoglio dobbiamo giocare queste partite, sapendo di essere stati sottoposti a qualcosa di non usuale e che stiamo superando a volte bene a volte male. Ma dobbiamo superarlo“. Sull’avversario ha quindi concluso: “L’ultima partita non è stata così brutta, sinceramente è una delle squadre più ‘sorpresa’, al di là del blasone veniva dalla Serie D e si è subito calata nella categoria con personalità mettendo in luce diversi giocatori che ho ammirato nella loro crescita. Può starci un momento no. Ma noi dobbiamo pensare di fare una partita agonisticamente superiore a quella fatta l’altro giorno, quando abbiamo perso perché ci siamo fatti mettere sotto dal punto di vista della cattiveria“.

Fonte:TuttoC.com