I CONVOCATI

Reduce da un ottimo periodo con i quattro punti raccolti nelle ultime due sfide, il Bisceglie è pronto ad affrontare l’ultima giornata d’andata con l’avversario più atteso, ovverosia quel Bari pronto a tornare all’inseguimento della battistrada Ternana passando però insieme alla truppa nerazzurra una giornata di festa e storia.

Una festa che le vedrà protagoniste domenica 17 gennaio a partire dalle ore 17:30 presso lo stadio “Gustavo Ventura” della città del Dolmen, già teatro del primo storico derby avvenuto il 28 novembre 2019 con l’affermazione dei galletti, all’epoca allenati da Vincenzo Vivarini, per 0-3.

Gli stellati, rivoluzionati dal mercato di riparazione con gli inserimenti di Gilli, Tazza, Loliva, Romizi, Cecconi e Pedrini, avranno la rosa al completo potendo contare sul rientro di Maimone e Altobello, quest’ultimo apprezzatissimo ex.

Biancorossi con quattro assenze pesanti: agli squalificati Ciofani e Di Cesare si aggiungono le indisponibilità di Maita e Celiente con solo tre convocati in difesa.

Bisceglie: Russo, Loliva, Spurio; Giron, De Marino, Priola, Vona, Tazza, Altobello; Cittadino, Zagaria, Ferrante, Romizi, Casella, Maimone; Mansour, Cecconi, Padulano, Rocco, Musso, Vitale, Sartore, Pedrini. Allenatore: Giovanni Bucaro.

Bari: Frattali, Marfella, Fiory; Perrotta, Sabbione, Minelli; Bianco, Hamlili, D’Orazio, Corsinelli, De Risio, Lollo, Andreoni, Semenzato; Antenucci, Simeri, Marras, D’Ursi, Candellone, Citro, Montalto. Allenatore: Gaetano Auteri.

Bartolomeo Pasquale