Bisceglie, Papagni: "Consapevoli che possiamo farcela"

127

Aldo Papagni, tecnico del Bisceglie, si prepara all’incontro salvezza in casa del Potenza. Per i nerazzurri un’occasione per ottenere punti pesanti: “La società, già dall’inizio del campionato, vedi il ripescaggio ed il ripristino della situazione debitoria, sta facendo con tanti sacrifici, di tutto per evitare la retrocessione. Ci sono 21 punti a disposizione mi sembra facile dire che non è finita dopo qualsiasi risultato. Naturalmente vorremmo evitare la sconfitta”.

L’allenatore dei pugliesi prosegue nella sua analisi: “Fuori casa abbiamo dimostrato di essere imprevedibili sotto certi aspetti e questa sarà una gara da tripla dove entrambe le squadre possono vincerla. Da quando sono arrivato si lavora sotto l’aspetto mentale e psicologico. Abbiamo fatto una classifica parziale di queste nove gare e siamo fuori dalla zona retrocessione. Questo vuol dire che, nonostante i passi falsi che abbiamo fatto, stiamo crescendo e dobbiamo avere consapevolezza che possiamo farcela. Credo molto nell’elasticità del sistema di gioco durante la gara, e lo facciamo. Anche se noi partiamo in un certo modo sviluppiamo le fasi offensive in un altro”.

In chiusura una battuta sul recuperato Mansour e il nuovo arrivato Hasan, difensore che ha firmato un triennale: “Mansour è recuperato ed è tra i convocati ha svolto gli ultimi allenamenti della squadra. Hasan sarà tra i convocati ma ha ancora bisogno di lavorare”.