Vittoria 1-0 dei neroazzurri. Decide Musso nel finale, con i padroni di casa sempre molto pericolosi al cospetto del forte avversario

Partenza forte del Bisceglie, che vince una gara ben giocata al cospetto di un forte Teramo, ma incapace di affrontare a viso aperto i padroni di casa. Termina 1-0, ma il Bisceglie avrebbe meritato una vittoria maggiormente larga. Rocco all’8′ ci prova dal limite dell’area, ma senza fortuna. Al 21′ è ancora Rocco ad involarsi verso la porta difesa dal polacco Lewandovski, ma l’estremo è bravo a chiudere sull’attaccante nerazzurro. Un miracolo del portiere, ancora una volta, sul colpo di testa di Vona al 33′ e primo tempo che si chiude con l’unica occasione per gli ospiti, fallita da Diakitè. Nel secondo tempo partita di studio fino al 70′, quando Bombagi manda clamorosamente fuori, solo dinanzi a Russo. Ancora Russo protagonista sul tiro di Arrigoni in un momento in ui il Teramo è stato maggiormente propositivo, ma è il neo entrato Musso a decidere il match al 79′ con una grande freddezza a centro area. Bello anche l’assist filtrante di Rocco.

Nel recupero chance per Diakite, che sbaglia nel cuore dell’area di rigore, mandando alto. Poi il triplice fischio che manda il Bisceglie negli spogliatoi con l’intera posta in palio.

TABELLINO A CURA DELL’UFFICIO STAMPA DEL BISCEGLIE CALCIO

MARCATORI – 79′ Musso (B)

BISCEGLIE: Russo, Giron, Priola, Vona, Mansour (22’ st Vitale), Cittadino, Makota (29’ st Musso), Padulano, Rocco, Maimone, Altobello. A disp: Spurio, De Marino, Zagaria, Ferrante, Pelliccia, Laraspata, Lauria, Casella, Sartore, Tarantino. All. Ricchetti.

TERAMO: Lewandowski, Tentardini, Soprano, Arrigoni, Mungo (20’ st Bombagi), Costa Ferreira (32’ st Di Francesco), Pinzauti (20’ st Gerbi), Lasik, Santoro, Diakite, Viero (10’ st Ilari). A disp: D’Egidio, Trasciani, Cappa, Di Matteo, Bonino, Iotti. All. Paci.

ARBITRO: Michele Di Cairano (Ariano Irpino); ASSISTENTI: Stefano Montagnani (Salerno), Giuseppe Maiorino (Nocera Inferiore); IV: Davide Di Marco (Ciampino).

AMMONITI: Viero (T), Santoro (T), Maimone (B), Mansour (B), Rocco (B)

Fabio Lattuchella