Brindisi, Voglino: «Non sono troppo preoccupato. E sul calciomercato...»


Il Brindisi ha voltato pagina. A spiegare il movito dell’esonero del tecnico Claudio De Luca e l’arrivo di Michele Cazzarò, è stato il direttore sportivo Renato Voglino intervistato dai colleghi di Antenna Sud 85.

Queste le parole del diesse: «È doveroso ringraziare mister De Luca e il suo staff che, tra tante difficoltà, ha comunque cercato di portare sempre avanti il suo lavoro. L’avvento di Michele Cazzarò sulla panchina del Brindisi era doveroso: occorreva dare una sterzata, una scossa allo spogliatoio».

Fonte:NotiziarioCalcio.com