«Dopo due anni e mezzo di proficuo lavoro, grazie al quale ho contribuito già dal primo anno alla vittoria di un campionato e alla salvezza dello scorso anno sportivo, non essendoci più le condizioni per proseguire, mio malgrado, ho deciso di dimettermi dall’incarico di direttore sportivo del Brindisi Fc».

Questo il saluto di Nicola Dionisio, dimessosi dal ruolo di direttore sportivo del Brindisi. Ancora il diesse: «Sono stati due anni e mezzo bellissimi, vissuti in una bella città che ho imparato ad amare. Vorrei ringraziare tutti, particolarmente i calorosi tifosi brindisini, per l’affetto che mi hanno sempre dimostrato. Lascio con la squadra seconda in classifica alla quale auguro migliori fortune. Se un giorno ci saranno le giuste condizioni, sarò pronto a ritornare».