Casarano, mister Feola: «Morale basso, parliamo di una squadra che...»


Il Casarano, con un colpo di coda, aggancia il treno dei playoff di Serie D. Basta un gol di Favetta in avvio di ripresa ai rossazzurri per avere la meglio sulla Puteolana, squadra già retrocessa ma in campo con onore fino alla fine.

Ecco l’analisi di mister Vincenzo Feola: “Playoff? Era il minimo che potevamo fare per dare una soddisfazione a questa società. Sono contento per i ragazzi in una giornata così calda, contro una squadra retrocessa che, però, a mio avviso, è una delle migliori delle ultime cinque o sei e non meritava di scendere. Mi spiace per loro, ci hanno dato filo da torcere ma noi abbiamo meritato la vittoria. Ora mercoledì giocheremo a Picerno, recuperiamo un po’ di energie tra oggi e domani e poi ci penseremo. Questo, comunque, è stato un campionato anomalo e falsato, col mercato aperto tutto l’anno, si giocava e non si giocava per il Covid. Ciò non toglie che il Taranto abbia vinto con merito e faccio loro i miei complimenti“. 

Fonte:NotiziarioCalcio.com