L'ultima sfida in terra etnea tra Foggia e Catania

Allo stadio “Massimino” di Catania (il “Cibali”, per i più nostalgici), si affronteranno i padroni di casa di mr. Raffaele ed il Foggia di Marco Marchionni. La gara (fischio d’inizio ore 15), a tutti gli effetti, può essere considerata il match di cartello dell’ultima giornata di andata del Girone C di Serie C. Le due squadre sono pressoché appaiate in classifica, con il Foggia che precede i siciliani di un punto (con il Catania però che sconta la penalizzazione in classifica di due punti): settima piazza per i rossoazzurria quota 27 (8 vittorie, 5 pareggi e 4 sconfitte); quinta posizione per i “Satanelli”, a quota 28 (8 vittorie, 4 pareggi e 5 sconfitte).

DOVE VEDERLA
La gara sarà disponibile in streaming agli abbonati della piattaforma ElevenSports, ma sarà visibile anche in pay-per-view su Sky (ch.254) ed anche in chiaro e gratis su Antenna Sud (canale 13 del digitale terrestre).
I PRECEDENTI
Sono 38 i precedenti tra le due squadre: in vantaggio il Foggia con 13 vittorie; 18 sono i pareggi; 7 le vittorie del Catania. L’ultimo scontro diretto tra le due squadre in terra siciliana risale al 26 marzo 2017: il Foggia, allora allenato da Stroppa, primo in Serie C e lanciatissimo verso la promozione finale in Serie B, batté il Catania per 1-0, grazie ad un’autorete di Drausio. L’ultimo scontro in assoluto tra le due squadre risale all’estate 2018: il Catania di Sottil, nonostante la differenza di categorie, eliminò il Foggia di Grassadonia (all’epoca in Serie B) dal terzo turno di Coppa Italia, con un 1-3 allo Zaccheria.
LE ULTIME
Entusiasmo a Catania per la firma del preliminare che ha consegnato il club etneo all’americano Joe Tacopina, il ha promesso un futuro radioso ai tifosi etnei. Sul campo, però, mr. Raffaele dovrà fare a meno di Pecorino, miglior realizzatore dei siciliani con 5 reti; assente anche Pinto, mentre sarà presente il primo colpo del mercato di Gennaio, l’ex Lazio e Salernitana Andrea Russotto, tornato in Sicilia dopo tre anni.
In casa Foggia, c’è qualche grattacapo di formazione per mr. Marchionni. Oltre a Gentile, ex capitano passato in settimana a Fano, il Foggia dovrà rinunciare all’infortunato Del Prete (ne avrà per almeno 3 settimane), ma anche agli indisponibili dell’ultima ora, Vitale e Baldè. Ritorna Kalombo, che si riprenderà il posto in fascia destra, con Di Jenno sull’out opposto.
Di seguito le probabili formazioni.

PROBABILI FORMAZIONI
CATANIA (3-4-3): Confente; Tonucci, Silvestri, Zanchi; Calapai, Welbeck, Dall’Oglio, Biondi; Piccolo, Sarao, Reginaldo. All.: Giuseppe Raffaele.
FOGGIA (3-5-2): Fumagalli; Anelli, Gavazzi, Germinio; Kalombo, Garofalo, Salvi, Rocca, Di Jenno; Curcio, D’Andrea. All.: Marco Marchionni.