Decide ancora una volta Curcio su calcio di rigore. Foggia attento anche se la Cavese ha sbagliato un rigore sullo 0-0

Il Foggia batte di misura la Cavese 0-1 aggiudicandosi una gara molto fisica. Ancora un gol per Curcio sempre più leader della squadra.

CRONACA – Primo tempo senza troppe occasioni da rete. Un colpo di testa debole di Germinio parato dal portiere Russo all’8’ e poco altro. Un colpo di testa fuori misura per la Cavese in area di rigore. Si va all’intervallo con una partita noiosa e troppo nervosa, giocata troppo fisicamente. Nella ripresa passano pochi minuti e succede di tutto. La cavese ha la grande occasione per cambiare la partita ma sono i rossoneri che decidono il match.

Di Jenno atterra un calciatore della Cavese e calcio di rigore per i padroni di casa. Rigore sbagliato da Favasuli, parato a terra da Fumagalli. Nel cambio di gioco atterrato in area un calciatore del Foggia e questa volta dal dischetto ci vanno i rossoneri, che segnano con Curcio.  Colpo si testa di Senesi su angolo di Pompetti, fuori misura. Nessun forcing finale degli aquilotti, piuttosto il Foggia rischia il raddoppio in un paio di occasioni, senza riuscire a segnare, ma riuscendo a portare a casa una vittoria importante.

TABELLINO

CAVESE (4-3-3): Russo; Matino, Cannistrà (75’
Tazza), De Franco, Semeraro; Cuccurullo, Favasuli (66’ Pompetti), Esposito;
Onisa (56’ Russotto), Montaperto (66’ De Paoli), Senesi. Allenatore: Facciolo.
A disp. Bisogno, Ricchi, Marzupio, De Luca, Oviszach, Forte, Zedadka, Vivacqua.

FOGGIA (3-5-2): Fumagalli;
Anelli (61’ Del Prete), Gavazzi, Germinio; Kalombo, Vitale (73’ Balde), Salvi
(72’ Gentile), D’Andrea, Di Jenno; Curcio (86’ Aramini), Dell’Agnello (46’
Rocca). Allenatore: Marchionni. A disposizione. Vitali, Ndiaye, Raggio
Garibaldi, Garofalo, Lucarelli, Pompa, Regoli.

MARCATORI – 55’ Curcio (FG) rig.

TIRI IN PORTA – 1-4

TIRI FUORI – 1-0

CALCI D’ANGOLO – 4-3

FUORIGIOCO – 1-1

AMMONITI – 19’ Anelli (FG), 28’ Favasuli (C), 54’ Russo (C), 91’
Esposito (C), 91’ Aramini (FG),

ESPULSI –

RECUPERO – 1’ – 4’

Fabio Lattuchella

 

 

 

 

 


TABELLINO

CAVESE (4-3-3): Russo; Matino, Cannistrà (75’
Tazza), De Franco, Semeraro; Cuccurullo, Favasuli (66’ Pompetti), Esposito;
Onisa (56’ Russotto), Montaperto (66’ De Paoli), Senesi. Allenatore: Facciolo.
A disp. Bisogno, Ricchi, Marzupio, De Luca, Oviszach, Forte, Zedadka, Vivacqua.

FOGGIA (3-5-2): Fumagalli;
Anelli (61’ Del Prete), Gavazzi, Germinio; Kalombo, Vitale (73’ Balde), Salvi
(72’ Gentile), D’Andrea, Di Jenno; Curcio (86’ Aramini), Dell’Agnello (46’
Rocca). Allenatore: Marchionni. A disposizione. Vitali, Ndiaye, Raggio
Garibaldi, Garofalo, Lucarelli, Pompa, Regoli.

MARCATORI – 55’ Curcio (FG) rig.

TIRI IN PORTA – 1-4

TIRI FUORI – 1-0

CALCI D’ANGOLO – 4-3

FUORIGIOCO – 1-1

AMMONITI – 19’ Anelli (FG), 28’ Favasuli (C), 54’ Russo (C), 91’
Esposito (C), 91’ Aramini (FG),

ESPULSI –

RECUPERO – 1’ – 4’